Nella Gazzetta di Parma Leila Salimbeni parla del bel volume "I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili e così parla del nostro vino:

E siamo felici, per dire, di ritrovare a pagina 170 il Poggio ai Chiari di Colle Santa Mustiola del cui produttore, semplicemente, si dice: «attento, scrupoloso, preciso, Fabio Cenni riesce a far convivere le emozioni con la razionalità. Provando e sperimentando ha trovato un percorso del tutto personale e, senza seguire nessun filone,nessuna moda, propone da anniun Sangiovese di alto livello, capace di sostenere con spavalderia lunghi periodi di invecchiamento

free joomla templatesjoomla template
2018  poggio ai chiari  
Il sito utilizza cookie anche di terze parti, che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze manifestate nell'™ambito della navigazione in rete.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.